ONDE

 

Vorrei poter lavorare di notte ,quando il mondo dorme e tutto si fa muto.

Usare la tela come un mondo che non c tutto da creare coi colori dei miei sogni.

E stare li, in quello spazio senza tempo,

a mandare emozioni,

come onde lunghe , lente, impercettibili.

Cerchi nel silenzio.

 

PETRICIG TIZIANA